Avendo degli asparagi freschi, mi sono attrezzata per usarli in tutte le ricette possibili.
Una di queste è proprio il risotto.
E’ una ricetta semplicissima, basta solo un po’ di pazienza per ottenere un piatto davvero davvero gustoso.

Ingredienti

  • Riso 150g
  • Asparagi 100g
  • Burro 20g
  • Brodo 500ml
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Pepe
  • Uno scalogno piccolo

Procedimento

Per ottenere un risotto ben amalgamato e a cottura uniforme, fate rosolare in padella con il burro lo scalogno e gli asparagi privati della parte più legnosa (il gambo) e tagliati a tocchetti.
Sfumate con mezzo bicchiere di vino e lasciate cuocere finché il sentore di alcol se ne sarà andato.
Quando lo scalogno si imbiondirà e gli asparagi si insaporiranno, aggiungete il riso e fate tostare per qualche minuto, continuando a mescolare.

Coprite con brodo caldo e lasciate cuocere per circa 15 minuti.
Assaggiate per sapere se risulta sapido abbastanza e continuate a cuocere fino a cottura del riso.

Se dovesse asciugarsi troppo, aggiungete altro brodo caldo.
Quando il  riso sarà cotto a puntino, aggiungete pepe e mantecate con burro o con parmigiano secondo i vostri gusti.

Servite ben caldo e non troppo asciutto.

Share: