Questa è una di quelle ricette per cui avevo solo bisogno di una buona occasione.
Quell’occasione è arrivata quando ho deciso di preparare un’enorme cena a base di finger food per i miei amici.

Loro sono stati contentissimi eh, io forse più di loro, ma sono uscita stremata!

Preparare 11 diversi finger è stato davvero difficile, ma quando vedi i tuoi commensali sorridere e prendere il bis, il tris e il quadris di ogni portata, è davvero un grande riconoscimento.

Una delle 11 ricette è stata quella dei conchiglioni fritti ripieni.
CONCHIGLIONI FRITTI???
Già! Ho preso l’idea da una puntata di Cuochi e Fiamme (col bel Simone Rugiati <3).
Li ho conditi con una mousse di carciofi e ricotta e del guanciale croccantissimo.

Ingredienti

  • Conchiglioni 20
  • Carciofi 250g
  • Ricotta 100g
  • Sale e pepe
  • Guanciale tagliato spesso
  • Un uovo
  • Pan grattato
  • Olio di semi

Procedimento

La prima cosa da fare è lessare i conchiglioni fino a che siano morbidi ma non del tutto cotti.

Nel frattempo lessiamo anche i cuori di carciofo e riduciamoli in crema con un mixer ad immersione.

Con una spatola aggiungete la ricotta e mescolate dall’alto verso il basso per non far smontare il composto.

Salate e pepate (e assaggiate, perché è buonissimo).

Riempitevi una sac-a-poche e fatela riposare in frigo.

Quando i conchiglioni saranno semi cotti, scolateli con cautela e sciacquateli.
Fate riscaldare dell’olio di semi in un padellino dai bordi alti e cominciate ad impanare il conchiglione.

Sbattete un uovo e conditelo con sale e pepe.
Bagnate il conchiglione nell’uovo e poi nel pan grattato e friggetelo in olio molto caldo.

Non appena sarà brunito, scolatelo dell’olio in eccesso e adagiatelo su un foglio di carta assorbente.

In ultimo, dobbiamo preparare il gustosissimo guanciale croccante.

Fatevi tagliare dal salumiere il guanciale spesso mezzo 3/4 millimetri.
Tagliatelo a striscioline e rosolatelo in padella senza alcun tipo di condimento.

Quando sarà incroccantito fategli scolare l’olio su un foglio di carta assorbente.

Ora è il momento di assemblare il tutto!

Prendete il vostro conchiglione e riempitelo con la sac-a-poche con la mousse di carciofi.

Una spolverizzata di guanciale croccantissimo e servite a temperatura ambiente.

Li ho adorati! Ne avrò mangiata davvero una quantità spropositata!

 

Share: