I calamari sono un piatto difficilmente ricettabile. Di solito si mangiano all’insalata o fritti insieme ai gamberi.
Oggi presentiamo una ricetta facile e veloce per preparare i calamari in modo gustoso e poco calorico.

Sono molto facili da preparare, basterà comprare un bel calamaro, magari già pulito dal vostro pescivendolo di fiducia e scegliere con cosa imbottirlo.

Ingredienti

  • Calamari
  • Pane o pan grattato
  • Olive nere
  • Olio evo
  • Sale e pepe
  • Vino bianco (in cottura)

Procedimento

 

Pulite i calamari e tagliate le alette e i tentacoli a cubetti.

In una padella rosolateli con un po’ d’olio, aglio e un pizzico di sale e metteteli da parte.

Nella stessa padella rosolate dei cubetti di pane fino a farli incroccantire.
Poi aggiungete le olive, il pepe e se vi piacciono anche qualche cappero, il resto del calamaro e continuate a cuocere.

Imbottite il calamaro tentando di bloccare con degli stuzzicadenti le parti aperte. Coprite con un po’ d’olio e del pan grattato. Infornate a 200° per circa 40 minuti.

Correggete con un po’ di vino bianco per evitare che bruci.

A me sono piaciuti molto e ho un amico che ne va pazzo!
Potete prepararli anche al sugo, riusciranno sicuramente a mantenere la morbidezza e avranno un tocco in più!

 Consiglio

Munitevi di calamari molto piccoli perché risulteranno più morbidi e più facili da porzionare.

 

Share: