Con lo stesso impasto delle Ciambelle al forno senza patate potete fare degli ottimi angioletti al forno da condire con la nutella o qualsiasi salsa dolce.
Vediamo come si fanno

Ingredienti

  • 230 ml di latte
  • 60 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 450 g di farina 00
  • 7 g di lievito fresco ( 1/4 del cubetto)
  • 100 g di burro morbido
  • vaniglia semi di 1/2 bacca
  • un pizzico di sale

Procedimento

In una planetaria mescolare l’ uovo con lo zucchero e un pizzico di sale.
Aggiungere quindi la vaniglia e il latte in cui avete sciolto il lievito di birra.

Mescolate il tutto con l’attrezzo a farfalla, perché l’impasto è molto liquido in questo momento della ricetta.

Adesso unite metà della farina, il burro abborbidito e, quando si sarà amalgamato, unire il resto della farina.

Otterrete così un impasto morbido e colloso, ma ancora un po’ appiccicoso.

Staccate con una spatolina l’impasto dai bordi e lasciatelo crescere per circa 1h.

Dopo il tempo di lievitazione, l’impasto sarà cresciuto, ma non avrà completato la sua crescita.

Con un coppapasta piccolo, un tappo di bottiglia o uno stampino per ravioli, coppate dei piccoli dischi e fateli crescere almeno un’altra ora.

Ovviamente dipende dal clima: se fa molto freddo, raddoppiate il tempo di riposo.

Infornate a 180°per 20 minuti e i vostri angioletti saranno così:

Non fa niente se in cottura si attaccheranno, sarà semplicissimo staccarli.

Sistemateli in un contenitore (magari anche singolo, così che i vostri ospiti possano avere ognuno il proprio piatto) e versatevi della nutella liquida in superficie.

Non sembrano invitanti?

Share: