Sogliola fritta

sogliola

Non metto spesso ricette di secondi piatti, perlopiù di pesce.
Non amo molto mangiare il pesce, a meno che non mi trovi in una città di mare e il pesce in questione sia stato preso freschissimo la mattina stessa.
Qui,invece, bisogna accontentarsi di quello che si trova.

Oggi vi propongo una ricetta semplicissima, una di quelle che mangeranno tutti i membri della vostra famiglia, persino i bambini!
Sto parlando della sogliola fritta. Eh, già, anche per la sogliola vale la regola del “tutto ciò che è fritto è buono”.

Ingredienti

  • Sogliole pulite
  • Farina
  • Olio per friggere
  • Sale, pepe
  • Limone per condire

Procedimento

Tutto qui?
Vi ho detto che è davvero una ricetta strafacile!
Allora cominciamo!
Procuratevi delle soglioline grandi quanto il palmo di una mano.
Non devono essere troppo grande o la panatura non avrà l’effetto croccante che vogliamo.
Pulitele o compratele già private della pelle e della testa.

Riscaldate dell’olio di semi in una padella e cominciate ad impanare le sogliolette.

In una ciotola versate della farina, 100g al massimo.
Salate, pepate e mescolate bene.
Impanate da entrambi i lati le sogliolette e scuotetele per eliminare la farina in eccesso.
Poggiatele delicatamente nell’olio caldo e cuocetele bene da entrambi i lati.

Scolate l’olio in eccesso e poggiatele su carta assorbente.
Ecco la vostra sogliola fritta! Vi assicuro che sarà di una delicatezza unica!
Servite tiepide con un contorno di verdure.
Io qui ho usato dei carciofi lessi e saltati in padella con capperi e prezzemolo.

The following two tabs change content below.
Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.

Ultimi post di Chiamatemi zia (vedi tutti)

Lascia un commento