Tortini di alici

alici

Ci tengo un sacco a questa ricetta! La mia amica Barbara me li fece assaggiare in una notte buia e tempestosa.
Eravamo attorno ad un tavolo, e desideravamo mangiarli da almeno una settimana.
Barbara li elogiava, ce li prometteva e noi li bramavamo.
MA! Quella sera l’attesa finì! Finalmente addentai il mio buonissimo tortino e scoprì che al suo interno racchiudeva un cuore filante, e da lì me ne innamorai.

Ingredienti

Alici (7/8 per tortino)
1/2 patata per tortino
Capperi
Sale
Pepe
Provola affumicata
Pan grattato
Burro

Procedimento

Deliscare e pulire le alici. Aprirle a metà e ricavarne due filetti.
Imburrare il tortino e rivestirlo di pan grattato.
Posizionare le alici in modo che partano dal centro e rivestano i bordi del tortino.
Lessare la patate e condirle con una noce di burro quando sono ancora calde.
Sale, prezzemolo, pepe, capperi dissalati e parmigiano (se volete).
Formare una polpettina e pressarla all’interno del pirottino rivestito.
Inserite anche un bel cubotto di provola filante all’interno.

Richiudere le code dei pesciolini e coprire con altro pan grattato e qualche pezzetto di burro.

Infornare a 180° per circa 20 minuti fino a che i tortini non saranno ben croccanti  e il loro cuore sarà estremamente filante!

Vi assicuro che sono una goduria! Faranno mangiare il pesce anche a chi non lo ama particolarmente e renderanno il venerdì (a casa mia il venerdì si mangia pesce!) il vostro giorno preferito!

The following two tabs change content below.
Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.

Ultimi post di Chiamatemi zia (vedi tutti)

Lascia un commento