Hamburger mummia

hamburger

Idee per Halloween ne abbiamo in gran quantità.
Una di queste è quella di un secondo gustosissimo presentato in modo spettrale.
Giallo Zafferano ci aiuta a stupire sempre i nostri ospiti, ma questa volta mi ha dato davvero un’idea fenomenale e voglio condividerla con voi.

Ingredienti per 8 Hamburger mummia

  • Carne tritata mista 1kg
  • Cipolla 1
  • Prezzemolo
  • Aglio in polvere
  • Jalapenos
  • Salsa barbecue
  • Tabasco
  • Sale e pepe
  • Pancetta a fette
  • Formaggio filante tipo Lerdammer
  • Pasta sfoglia 2 dischi
  • Un uovo sodo

Procedimento

Ma quanti ingredienti?!
Non preoccupatevi, capirete subito che la maggior parte servono ad insaporire la carne per i nostri hamburger mummia.
Infatti la prima cosa che andiamo a fare è condire la carne.
E’ bene fare quest’operazione almeno 3/4 ore prima del momento di cottura, così la carne sarà ben saporita e avrà assorbito tutti gli ingredienti.

Cominciate col porre la carne in una ciotola ben capiente.
Aggiungete la cipolla tritata, l’aglio in polvere, sale, pepe, salsa barbecue, prezzemolo e un goccio di tabasco.
Io ho la pianta di jalapenos e quindi ho aggiunto anche dei peperoncini a pezzi.
Lasciate riposare per qualche ora.
Porzionate le palline di impasto su 8 quadretti di carta da forno e schiacciateli bene dando loro una forma tonda.

Fate riscaldare una padella leggermente oleata e scottate 1 minuto per lato gli hamburger appena preparati.
Non preoccupate se sono ancora crudi, basta sigillarli all’esterno.
Spostateli su un foglio di carta assorbente per eliminare il liquido in eccesso.
Adesso bisogna comporre i nostri hamburger mummia!
Tagliate l’uovo sodo in fettine; questo sarà l’occhio della nostra mummia.
Srotolate la pasta sfoglia e tagliate anch’essa in fette spesse circa 1cm/1,5cm.
Posizionate l’hamburger su un tagliere, su di esso poggiate il formaggio e due fette di pancetta tonda.
Ora cominciate ad avvolgerlo nelle “bende” di pasta sfoglia, avendo cura di inserire tra una benda e l’altra anche l’occhio di uovo sodo.

The following two tabs change content below.
Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.

Ultimi post di Chiamatemi zia (vedi tutti)

Lascia un commento