Spiedini di gamberi marinati

gamberi

Due settimane prima della laurea, rientro a casa e mia madre mi fa

Da oggi sei a dieta

Avrà mica scoperto che ho preso il vestito una taglia in meno del dovuto?
Comunque io mi fido, ma mi rifiuto categoricamente di abbassarmi al pollo arrostito, al merluzzo in bianco e ad altre soluzioni dimagranti e disgustose.

Ecco perché il mio cervello comincia ad elaborare idee su idee per far fesso il mio corpo; nutrirlo in modo sano, ma allo stesso tempo con gusto.

La prima cosa che mi è venuta in mente, sono stati questi spiedini di gamberi marinati al limone.
Cotti senza alcun condimento e totalmente light (a meno che non li immergiate nella salsa cocktail).

Ingredienti

  • Gamberi di media misura (6 a testa)
  • Limone
  • Zenzero
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

Sgusciare e pulire i gamberi privandoli della corazza, della coda e dell’intestino.
Mi raccomando, il piatto deve essere totalmente pulito, perché l’intento di uno spiedino è di far mangiare il prodotto direttamente dallo stecco, senza il passaggio obbligato al piatto.

In una ciotolina in ceramica (non in acciaio, mi raccomando) spremete un limone, aggiungete dello zenzero in polvere o grattugiato fresco, sale e pepe e fatevi marinare i gamberi per almeno un’ora.

Il pesce comincerà a cuocersi con l’acidità del limone e non ci sarà bisogno di scottarlo troppo successivamente.

Scolate il liquido di marinatura e posizionate i gamberi sugli spiedini, infilzando la parte della coda e quella della testa, formando così una C.

Padella antiaderente calda; scottate da entrambi i lati (per massimo 3 minuti per lato) gli spiedini di gamberi e servite con un pizzico di sale e pepe.

Ecco il vostro piatto.
Potete anche calcolare le calorie, ma immagino che non siano più di 100 😀

The following two tabs change content below.
Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.

Ultimi post di Chiamatemi zia (vedi tutti)

Lascia un commento