Pizza alla curcuma

curcuma

Come ormai sapete da tempo, sono spudoratamente fan della pizzeria Casa Vitiello.
Lì si creano magie con impasti molto particolari. Uno di questi prevede l’aggiunta della curcuma al suo interno.
Questa spezia giallissima, ha innumerevoli proprietà che vanno dall’essere un potente antiossidante a fungere come antitumorale.
Mi piace molto, ha un profumo leggero ma pungente.
Quindi ho voluto ispirarmi alla pizzeria Vitiello per creare questa pizza leggerissima con un impasto lievitato 12 ore

Ingredienti

  • Farina 00 – 750g
  • Acqua 370ml
  • Lievito 5g
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Sale 1 cucchiaio colmo
  • Curcuma due cucchiai pieni

Procedimento

In una ciotola sciogliere il lievito nell’acqua e zucchero. Avrete notato che è davvero pochissimo! Questo permetterà una lievitazione lenta e un’alveolatura pazzesca.
La pizza risulterà leggerissima e facilmente digeribile anche per gli stomaci difficili.
Mescolate bene e aggiungete il tutto alla farina precedentemente mescolata con la curcuma.
Impastate per qualche minuto e poi aggiungete il sale.
Con il solo aiuto delle vostre mani, impastate per almeno 10 minuti, fino a che la pagnotta non sarà liscia ed elastica.
Lasciatela crescere per almeno 12 ore e utilizzatela per quel che volete.
Io ci ho fatto una pizza, ma potete preparare dei calzoni, delle frittelle… in pratica quello che vi pare!

curcuma

The following two tabs change content below.
Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.

Ultimi post di Chiamatemi zia (vedi tutti)

Lascia un commento