Cheesecake cotta ai frutti rossi

frutti rossi

Oggi Jessica ci propone una novità nel nostro sito: la cheesecake cotta!
Una variante alla solita cheesecake con formaggio spalmabile servita solitamente nelle bakery, passata in forno e gustosa anche per chi (come me) non ama il formaggio spalmabile crudo.

Una delizia leggera per concludere un pasto o per un tè con gli amici.

Ingredienti

Per la base

  • 180 gr di biscotti secchi (digestive)
  • 120 gr di burro fuso

Per la crema

  • 3 uova
  • 200 gr di ricotta
  • 200 ml di panna
  • 150 gr di zucchero

Per la decorazione

  • Salsa ai frutti di bosco

Procedimento

Prima di tutto procuratevi uno stampo per dolci apribile e foderatelo accuratamente con della carta forno, dopo averlo imburrato.

Il passo successivo sarà la base: tritate finemente i biscotti ed aggiungete il burro fuso. Impastate fino ad ottenere una specie di sabbiolina e utilizzatela per rivestire il fondo (e, se volete, anche i bordi) dello stampo, dopodiché riponetelo in freezer.

Mentre la base riposa, preparate la crema mescolando le uova con lo zucchero e aggiungendo successivamente la ricotta e la panna liquida, fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Versatelo sulla base ed infornate a 180 gradi per 30 minuti, abbassando successivamente la temperatura a 160 gradi e continuando la cottura per un’altra mezz’ora circa.

Prima di sfornarla, lasciatela riposare una decina di minuti in forno spento e con lo sportello leggermente aperto.
Una volta che sarà ben fredda, potrete finalmente sformarla e servirla, decorando ogni fetta con la salsa ai frutti di bosco.
L’ideale sarebbe fare in casa anche quella, ma in mancanza di frutti disponibili ho dovuto ripiegare su quella confezionata. In caso voleste farla da voi, vi basterà cuocere i frutti di bosco con un po’ di acqua e zucchero per circa 10-15 minuti, finché non otterrete una salsa densa, ma non troppo.

Una volta fredda, utilizzatela pure per inondare la vostra cheesecake e gustatevi il risultato.

The following two tabs change content below.
Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.

Ultimi post di Chiamatemi zia (vedi tutti)

Lascia un commento