Crostini di polenta con gamberi e bacon

polenta

L’idea di preparare questi crostini mi è venuta guardando un programma di Benedetta Parodi.
Diciamo che non mi piace molto ispirarmi ad altri, soprattutto se non sono chef professionisti, ma so che le sue ricette comunque sono ideate da chef coi controcappelli che dietro le quinte si impegnano a renderle la vita facile.

Ecco perché con un po’ di riserve, ma con enormi aspettative ho deciso di inserire questi crostini di polenta con gamberi e bacon nel menù della vigilia di Natale.

Devo dire che hanno avuto un gran successo, perché sono piccoli e saporiti.
Il contrasto tra bacon e gambero ci sta alla perfezione e la polenta croccante accompagna il tutto magistralmente.

Ingredienti per 25 crostini

  • Polenta 350g
  • Gamberi 25
  • Bacon 25 fette

Procedimento

Il giorno prima preparate la polenta. Potete usare qualsiasi tipo di polenta: che sia quella istantanea o la farina, basta che rispettiate le quantità.

Versate la polenta già pronta in un contenitore rettangolare dai bordi alti almeno 7/8cm, livellatela bene e lasciatela riposare una notte coperta dalla pellicola trasparente.

Il giorno dopo otterrete una mattonella ben soda e dai contorni definiti.

Tagliate delle fette spesse 2cm e ricavatene dei crostini di ugual misura (se ci riuscite).
Fate arroventare una piastra rigata e sporcatela leggermente di olio per non farvi attaccare i crostini di polenta.

Quando è ben calda, poggiatevi i crostini e aspettate finché non si formeranno le rigature.
Girateli dall’altro lato e fate lo stesso.

Sistemate i crostini su una placca da forno rivestita di alluminio e lasciateli riposare.

Da parte pulite i gamberi togliendo le zampe, la corazza e lasciando la coda per bellezza.
Incidete il gambero sulla schiena e tirate il filo nero.
Poggiate il gambero pulito sulla polenta e avvolgete il tutto con una fetta di bacon.
Cercate di far coincidere l’attaccatura del bacon con la base della polenta, perché in cottura tenderà ad aprirsi.
Se non vi sentite sicuri, potete bloccarlo con uno stuzzicadenti.

Forno caldo con grill e basteranno 5/6 minuti per far abbrustolire il bacon e cuocere il gambero nel grasso dello stesso.

Mangiateli tiepidi come antipasto.
Ve l’assicuro, sono saporitissimi!

The following two tabs change content below.
Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.

Ultimi post di Chiamatemi zia (vedi tutti)

2 Risposte a “Crostini di polenta con gamberi e bacon”

  1. […] non ci saremmo mai permessi di accostare, mi alletta tantissimo. Vi ricordate la ricetta dei nostri gamberi con polenta e pancetta? Ecco, già l’abbinamento del gambero alla pancetta è molto ardito, ma davvero […]

  2. […] Creato da Chiamatemizia !function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0];if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src="//platform.twitter.com/widgets.js";fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,"script","twitter-wjs");         VAI ALLA RICETTA […]

Lascia un commento