Fusilli speck e zucchine

Speck

Vi ricordate di tutta quella pasta fresca che abbiamo fatto in questi mesi? Ecco! Ora è il momento di mettere in pratica quello che avete imparato.

Oggi facciamo una ricetta molto semplice: i fusilli speck e zucchine.
E’ difficile usare lo speck in un primo piatto, perché ha un sapore deciso e tende ad essere salato.
Ecco perché lo affiancheremo ad un ingrediente neutro come le zucchine: dolce e affumicato nello stesso piatto, creeranno un mix infallibile replicabile per altri tipi di piatti, come rustici e ripieni.
Vediamo la piccola lista di ingredienti.

Ingredienti

  • Pasta fresca 100g
  • Zucchina 1
  • Speck 80g

Procedimento

La prima cosa da fare è tagliare gli ingredienti.
In base al tipo di pasta scelta, tagliateli della stessa lunghezza. Questo renderà migliore la presentazione del piatto e anche il modo di mangiarlo.

In una padella versate un filo d’olio e fate incroccantire lo speck.

Quando non è proprio rosolato, aggiungete le zucchine tagliate e fate saltare insieme.
Non ci sarà bisogno del sale dato che lo speck rilascerà il suo sapore e con la cottura aumenterà di sapidità.

Fate appassire qualche minuto e avrete un condimento composto da una parte morbida (le zucchine) e una croccante (lo speck).

Versateci la pasta al dente e fate saltare aggiungendo anche un po’ di pepe.

Il piatto è pronto.
Basterà impiattarlo e, ovviamente, mangiarlo.

The following two tabs change content below.
Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.

Ultimi post di Chiamatemi zia (vedi tutti)

Lascia un commento