Crema al limone

crema

Questa è una delle più importanti ricette base: la crema.
Oggi riproporremo il gusto più classico (che ovviamente può essere modificato aggiungendo cioccolato, caffè, panna e tante altri ingredienti) il limone.

Dato che a me i sapori troppo semplici non piacciono, ho aggiunto la polverina magica che rende buona qualsiasi cosa:
LA CANNELLA!

Cominciamo.

Ingredienti

Uova 4 tuorli

Latte 1/2 lt

Farina 4 cucchiai

Zucchero 8 cucchiai

Buccia di limone

Procedimento

Cominciate col mescolare uova e zucchero.
Girate energicamente finché il composto non ingloberà molta aria.

Adesso aggiungete un cucchiaio alla volta la farina e continuate a mescolare con forza così da evitare la formazione di grumi.

Quando l’impasto sarà molto colloso, aggiungete a filo il latte, continuando a mescolare.
Smettete solo quando sarà liscio e uniforme.

Immergete nella pentola la scorza di limone (tagliata in pezzi grandi così da poterla togliere poi)

e se volete farla come la mia, “correggetela” con abbondante cannella.

Accendete il fuoco molto basso e girate continuamente.

Cercate di non distrarvi, perché se la crema dovesse attaccarsi al fondo sarebbe la fine.

Quando avrà raggiunto la consistenza che vi è più utile per la vostra ricetta, togliete le bucce di limone e lasciate raffreddare.
Quando dovrete usarla, mescolatela per far scomparire quella pellicola che si forma in cima.

CONSIGLIO:

Se per caso dovessero venirvi grumi, passate la crema in un colino

oppure allungatela con un po’ di latte e non abbiate paura!

Usatela a vostro piacimento.
Buona anche con le dita 😀

The following two tabs change content below.
Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.

Ultimi post di Chiamatemi zia (vedi tutti)

Lascia un commento